Ancora problemi per 24…

La produzione di 24 non sta passando un bel periodo: prima l’arresto del suo protagonista Keifer Sutherland, poi l’incendio che ha distrutto una parte del set, infine l’inizio dello sciopero. L’incredibile Jack Bauer le avrebbe affrontate tutte con forza e coraggio. L’ANSA ha da poco diffuso quello che potrebbe essere un ulteriore guaio che la produzione dovrà affrontare: le tante critiche rivolte al serial.

Lo show infatti ha, negli ultimi tempi, perso una parte dei propri ascolti, come conseguenza di un mutato atteggiamento del pubblico verso la guerra in Iraq (quindi verso il governo di Bush) e verso il comportamento dell’agente Jack Bauer, pronto a fare uso anche alla tortura in nome della difesa del suo paese. Secondo il Wall Street Journal gli ascolti sarebbero calati di circa un terzo durante l’ultima stagione e ora – in seguito a tutti i problemi sopra elencati – si aggiungerebbe il fatto che pochi attori sarebbero disposti ad intervenire nella serie, sia perchè contrari alla tortura, sia per non “sporcarsi” la loro immagine.

A causa dello sciopero degli sceneggiatori, 24 potrebbe non andare onda quest’anno: la serie dovrebbe tornare in onda questo autunno.

Fonte: ScreenWeek

Pubblicato il 3 febbraio, 2008 su 24, Tv Shows. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: