Novità su Heroes Volume III

Terminato lo sciopero degli sceneggiatori di Hollywood, Tim Kring e lo staff degli sceneggiatori di Heroes sono tornati a lavoro per ricominciare con la terza stagione della serie. Prima dello sciopero molte scene erano già state girate ma, a quanto pare, ci saranno rivoluzioni su alcune storie che legano i vari personaggi dalle abilità speciali. Gli attori torneranno sul set a partire dai primi di Maggio e, è ora ufficiale, la premiere della terza stagione verrà trasmessa lunedì 15 settembre alle 21.

Attenzione! L’articolo contiene SPOILER sulla terza stagione di Heroes!

Lo ha dichiarato, Ben Silverman, co-direttore di NBC Entertainment e Universal Studios, che ha anche annunciato che lo spin-off Heroes: Origins “è ufficialmente morto. Abbiamo deliberatamente scelto di concentrarci su Heroes affinché Tim Kring e la sua squadra possano creare un vero e proprio evento con una serata speciale targata Heroes lunga tre ore. Il 15 settembre cominceremo con un episodio riassuntivo per far recuperare il pubblico, quindi manderemo in onda il primo episodio della stagione 3 che avrà una durata di due ore“.

Il Volume III, così come viene definito dai creatori di Heroes, è intitolato “Villains” e sarà principalmente improntato sui cattivi della serie. I fan sospettano di avere una serie più ricca di azione e che mostra il lato più “oscuro” dei protagonisti, molti dei quali cambieranno strada decidendo di unirsi a eroi cattivi. I creatori della serie dicono che il “Villain” principale sarà qualcuno di inaspettato…

Ecco alcuni spoiler sulla trama:

  • Gli impegni che legavano Zachary Quinto (impegnato nel set del film di Star Trek) si sovrapponevano con quelli di Heroes, ma adesso che le riprese saranno a Maggio e non prima, pare che l’attore abbia più tempo per la serie televisiva e che, quindi, vedremo Sylar più spesso del solito e fin dai primi episodi.
  • Eriko Tamura, l’attrice che interpreta la principessa Yaeko nella seconda stagione, ha ricevuto, prima dell’inizio dello sciopero, i copioni di alcuni episodi. Ritroveremo dunque la persona del passato di cui Hiro Nakamura è innamorato, ma non sappiamo se questo avverra ancora nel Giappone Medioevale o se ai giorni nostri. Si ipotizza che una discendente di Yaeko possa incontri il nostro eroe e gli ricordi il suo amore passato…
  • Il grande colpo di scena della scorsa stagione, lo sparo improvviso che colpisce Nathan Petrelli in pieno petto, sembra non aver allontanato l’attore dal suo ruolo. Adrian Pasdar girerà alcune scene e ha espresso la volontà di avere più spazio in questa stagione (cosa di cui è rimasto deluso nel Volume II, dove sono state tagliane alcune scene che lo riguardavano). Forse Nathan non è gravemente ferito ma questo non vuol dire che il suo personaggio resti nella serie per sempre: un fan ha interpretato una sua esclamazione raccontando che, secondo l’attore, Nathan alla fine morirà ugualmente…
  • Angela Petrelli, matriarca della famiglia, è un personaggio ambiguo per certi versi, sia nel primo che nel secondo Volume della serie. Sappiamo che anche lei ha un’abilità nascosta (i cui indizi si trovano nella puntata pilota) ma ancora non ci viene mostrata quale. Cristin Rose, l’attrice che interpreta la signora Petrelli, ha risposto ad alcuni fan sottolineando che il suo potere non ha a che fare con la persuasione, altrimenti avrebbe fatto esplodere suo figlio Peter, e l’intera città di New York, nella prima stagione.
  • Un altro personaggio che in molti pensavano non riavere nel set delle nuove riprese, è Adam Monroe (o Takezo Kensei). L’attore David Anders ha rivelato che il suo personaggio apparirà in uno dei primi sei episodi e che, essendo la nuova stagione improntata sui cattivi, non vede l’ora di ritrovarsi faccia a faccia con Hiro Nakamura. Che sia riuscito a trovare un modo per uscire dalla tomba in cui Hiro l’ha seppellito per l’eternità? Inoltre l’attore aggiunge che dovrà lottare con Sylar, un cattivo per eccellenza, e che Angela Petrelli è una persona veramente malvagia. Anche per Angela è arrivato il momento di schierarsi tra i cattivi?
  • Nella nuova stagione appariranno 12 nuovi personaggi. Tim Kring sta cercando un attore australiano aborigeno, sulla cinquantina, per interpretare un nuovo personaggio che dovrebbe sostituire la voce di Mohinder Surresh nella narrazione di alcuni episodi.
  • Kristen Bell (aka Elle Bishop) ha detto di aver già girato (prima dello sciopero) una prima parte di una storia molto “malata” sul suo personaggio e che non vede l’ora di poter conoscere il seguito.
  • Secondo Tim Kring quello che attende il personaggio di Matt Parkman gli farà molto piacere. Alla fine della seconda stagione di Heroes, il suo personaggio era arrivato a poter controllare gli individui con il pensiero. Greg Grunberg (aka Matt Parkman) spera che ciò indurrà il suo personaggio ad essere attirato dalla parte oscura del suo potere, e dice che la tentazione di utilizzarlo a suo vantaggio puÚ essere molto allettante. Forse si ritroverà faccia a faccia con il padre che è riuscito ad improgionare in una gabbia telepatica, grazie ai suoi poteri evoluti.
  • Sendhil Ramamurthy ha anticipato che Mohinder si trover‡ di fronte ad Adam per una battaglia di accenti “finto-inglesi” (nessuno dei due attori è britannico ma entrambi adottano un accento nella serie).
  • Conosceremo più a fondo i poteri di Maya: le lacrime nere sono un sintomo del suo potere che deve ancora manifestarsi del tutto.
  • Tim Sale, autore dei quadri profetici di Heroes, spera di continuare a lavorare nella serie nonostante il fatto che Isaac Mendez sia morto. I personaggi dovranno ancora vedersela con le previsioni future del pittore defunto.
  • Malcolm McDowell (Daniel Linderman) avrebbe rivelato che la produzione di Heroes gli ha chiesto se era disponibile quest’anno. Nulla è stato ancora firmato e líattore non sa se si tratti di un flashback o una resurrezione in piena regola del suo personaggio.

Fonte: serialtv

Pubblicato il 9 aprile, 2008 su Heroes, Tv Shows. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: