Casting news e guest star delle serie tv americane

Come di consueto, un aggiornamento sulle principali notizie di casting delle nuove serie tv americane, e le guest star più importanti delle serie tv sempre made in Usa.

Cominciamo dalle serie già “note”: dopo la morte di Stanley Kamel, sono in corso i casting per trovare uno psichiatra a Monk, e secondo TV Guide la scelta di USA Network sarebbe caduta su Hector Elizondo, co-protagonista di “Pretty Woman”, ma soprattutto uno dei volti principali di Cane (CBS), di cui, a questo punto, è sempre più probabile la cancellazione. Il debutto di Elizondo avverrà sin dalla prima puntata della settima stagione, al debutto negli States il 18 luglio prossimo.
Se Cane rischia, non da meno “
Aliens in America” (CW in America, Mediaset Premium Gallery in Italia): Scott Patterson, secondo E! Online che ha consultato diversi insider della produzione, sarebbe ‘classificato’ come “disponibile per un nuovo progetto per la prossima stagione“, mentre Adhir Kalyan parteciperà ai nuovi episodi di Nip/Tuck in un ruolo ricorrente, quello di un giovane dottore neo laureato a solo sedici anni, che aiuterà i protagonisti McNamara/Troy.
Tom Amandes, Missi Pyle e Alex Meneses (assieme Vanessa Lengies nel ruolo di una receptionist e Hayes MacArthurfaranno in quello di un infermiere) prenderanno parte alla nuova comedy della
ABCThis Might Hurt“: la serie creata da Jason Winer, prodotta dalla 20th Century Fox TV è ambientata in una clinica, dove lavora un pediatra cinquantenne dai modi affabili ma dalle metodologie antiquate (Amandes), il di lui figlio (Josh Dean) che sta facendo pratica (con padre e figlio che sono in costante conflitto), e una ginecologa che odia tutti gli uomini (la Pyle). Meneses impersonerà invece il manager della clinica.
E dopo
Allison Miller, Christopher Egan e Ian McShane, anche Susanna Thompson parteciperà al drama “Kings” destinato ad NBC: il progetto, prodotto dalla Universal Media Studios, è vagamente ispirato alla storia di Re Davide racconta del giovane guerriero David Shepherd (Christopher Egan), che si unisce alla corte di Re Silas (Ian McShane): la Miller sarà la figlia di Silas, che si innamora di David, mentre la Thompson impersonerà la moglie di Silas, la Regina Rose.
Catherine O’Hara è invece in trattative per il ruolo protagonista in “
Good Behavior“, remake della neozelandese serie “Outrageous Fortune” destinato ad ABC: la serie drammatica, prodotta dagli ABC Studios e Rob Thomas, è incentrata su una famiglia di criminali, con la matriarca che, quando suo marito finisce per l’ennesima volta in prigione condannato a 4 anni, decide che è tempo per la famiglia di comportarsi bene. Nel cast della serie anche Patrick Adams e Mae Whitman (Arrest Development).
Chiudiamo con lo
spinoff di Beverly Hills 90210, che è quello che vede più novità: al pilot della nuova serie parteciperà anche Ryan Eggold (visto in Dirt, dove, a questo punto, non dovrebbe più apparire): l’attore darà il volto a Ryan Matthews, insegnate ‘alternativo’ di letteratura inglese del famoso West Beverly High. La famiglia Mills, che si trasferisce a Beverly Hills per stare vicino alla nonna alcolizzata (Jessica Walter, Arrested Development), sarà composta da Harry, nuovo preside del famoso liceo Beverly High, da mamma Celia, ex campionessa olimpica impersonata da Lori Loughlin (”Summerland”) e dai figli sedicenni Annie, che avrà il volto di Shenae Grimes (”Degrassi”) e l’adottato Dixon. La migliore amica di Annie sarà Daphne Silver, per tutti solo “Silver”, autrice della serie di video su YouTube “Answers to life’s inane questions answered by a 15-year-old in a bikini”, che incontrerà Annie sui banchi di scuola. Per il ruolo è stata scelta la giovane attrice Jessica Stroup, (”Reaper”). E’ tutto da vedere se, come avevamo già detto, Daphne avrà qualcosa a che fare con David Silver, Brian Austin Green, uno dei protagonisti della serie originale. Nel cast dello spinoff anche Dusting Milligan, nel ruolo di Ethan, un popolare atleta del West Beverly Hills High School e AnnaLynne McCord (vista in “Nip/Tuck”), che impersonerà Naomi, una ragazza altrettanto popolare, mentre Michael Steger (”The Winner”) sarà Navid, consulente del West Beverly Hills e studente di politica.

Fonte: televisionando

Annunci

Pubblicato il 5 maggio, 2008 su Tv Shows. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. kitchen night girl ibm house glass

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: