“The Myth of Lost”, un nuovo libro che svela i misteri della serie

the myth of lost

Quando una serie ha successo ed è misteriosa, cosa c’è di meglio che scriverci un libro? L’ultima fatica letteraria dedicata a Lost si chiama “The Myth of Lost: Solving the Mysteries and Understanding the Wisdom”, e si propone di analizzare la serie della ABC e di rispondere ad alcune domande cui, da 4 stagioni, cerchiamo di dare risposta.

Oltre a presentarci alcune dettagliate teorie che risolvono quasi tutte le questioni in sospeso, Marc Oromaner, autore del libro, cerca di far capire ai lettori come la saggezza di Lost possa migliorare le loro vite: una sorta di guida new age basata su Lost, dunque, ma una lettura interessante – ad oggi solo in inglese – che aiuterà i telespettatori a passare il tempo in attesa della serie.
 
Il primo capitolo del libro, in particolare, è dedicato alla comparazione di Lost con alter pietre miliari del piccolo e grande schermo, tra cui Star Wars, Matrix e Heroes, ma soprattutto ci spiega come mai si può dire che Dio e la religione siano le ‘linee guida’ di questi film/serie tv.
 
A parte queste divagazioni, Oromaner presenta le sue teorie preferite (tre) su come i misteri dello show potrebbero risolversi da qui al 2010, per poi sceglierne una e farci vedere come ogni ‘pezzo’ da lui proposto si incastri perfettamente nel puzzle.
 
Un progetto ambizioso, insomma, come ambiziosa è la presentazione: “Può uno show fornirci uno sguardo sul significato delle nostre vite? ‘The Myth of Lost’ fornisce un’affascinante soluzione ai misteri della serie, e ci spiega come questa contiene una saggezza che può essere usata nella vita reale”.
 
“Dalle ‘voci’ agli orsi polari, dal fumo nero agli onnipresenti numeri, Lost ci ha posto molte domande senza fornire risposta. Usando temi e personaggi dello show, Marc Oromaner fa i conti con la complessità della serie, e fornisce una semplice, quanto appagante, soluzione. Secondo il mito di Lost, il mondo in cui viviamo è una illusoria terra delle meraviglie, creata per sfidarci a raggiungere nuove vette. Oltre a fornire esempi intriganti, Oromaner ci spiega come il mito di Lost può aiutarci a trovare gli indizi della nostra vita, e a risolvere le situazioni complicate”.
 
“Molti di noi si saranno ‘persi’ in alcuni momenti della nostra vita, ma Oromaner ci spiega come tutti siamo connessi, come possiamo migliorarci, e come aiutare gli altri a fare lo stesso. Oltre a decifrare i misteri della serie, The Myth of Lost ci introduce quindi ad un nuovo modo di pensare, e ci mostra come possiamo essere padroni del nostro destino”.

Fonte: Televisionando

Informazioni su Vale1187

WebSite 4 Tv Shows Addicted

Pubblicato il 14 novembre, 2008 su Lost, Tv Shows. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: