LOST: The End. Il finale della serie di JJ Abrams

Dopo sei anni uno dei telefilm più discussi e amati della storia, arriva al capolinea. Ieri sera infatti sulla ABC è andata in onda l’ultima puntata di LOST. Una fine che fa e farà discutere tanto, ma che per certi versi ci sta più che bene. Diretta tv in contemporanea in più di sei paesi, Italia compresa ( vi segnalamo la riproposizione della series finale alle ore 22.00 di stasera con sottotitoli in italiano su SKY) . Se non avete ancora guardato la puntata vi consiglio di non leggere il resto dell’articolo.

Cercherò di riassiumere tutto nel migliore dei modi, ma comprendete che per sapere tutto per bene dovete assolutamente guardare la puntata.Non posso essere precisa, mi scuso se ci sarà qualche errore, perdonatemi, ma capirete il mio stato d’animo quando avrete guardato la puntata.


Inizierò dalla storia che si è svolta sull’isola. Poi passerò alla vita alternativa. Lascio a voi le interpretazioni del finale, perchè onestamente scrivere quello che penso mi farebbe realizzare che uno dei telefilm che ho amato di più è davvero finito, e vorrei risparmiarmi questo “dolore” per almeno altri 20 anni😄

Alla fine sarà Jack a salvare l’isola dal “fumo nero/John Locke” . Dopo essersi confrontati i due “rivali” aiutano Desmond a scendere nel “cuore dell’isola” dove risiede la luce più luminosa del mondo, luce che non dovrà mai spegnersi affinchè il mondo sia al sicuro da Locke. Desmond toglie il “tappo” dalla sorgente e tutto inizia a tremare. La sorgente si prosciuga e sembra che sia la fine per tutti, ma Jack colpisce Locke e nota che dalla sua bocca esce del sangue. E’ umano e quindi può essere sconfitto. Locke colpisce Jack facendogli perdere i sensi e quando Ben lo trova gli rivela che Locke ha una barca e scapperà dall’isola con quella. Jack insegue Locke e inizia una lotta tra i due sul ciglio di una scogliera. Jack sembra avere la meglio ma Locke lo pugnala allo stomaco, e sa per tagliargli la gola <<pensa che sarai morto per niente>> quando viene colpito da un colpo di fucile. E’ stata Kate a colpirlo. Jack si rialza e buttà Locke di sotto, che muore schiantandosi al suolo.  Kate corre subito in aiuto di Jack che sembra poter continuare a compiere la sua missione. Mentre il resto dei sopravvissuti salirà sull’aereo e andrà via dall’isola Jack tornerà alla sorgente e rimetterà le cose a posto, sacrificando la sua vita per il bene dell’isola. Ben dichiara di voler affondare con l’isola, e Hugo non vuole lasciare Jack da solo. Jack si volta verso una indecisa Kate. Le dice che deve lasciare l’isola insieme a Claire e riportare sua madre a Aaron. Lei dice a Jack << dimmi che ti vedrò ancora>> Jack non risponde, lasciando intendere che morirà sull’isola. Kate gli dice <<Ti amo>> e lui le risponde <<Ti amo>> e si salutano con un bacio ( da togliere il fiato a tutti i fan della coppia, me compresa). Sawyer e Kate si tuffano in acqua per raggiungere la barca e salire sull’aereo, mentre Jack Ben e Hugo si dirigono verso la sorgente. Arrivati Jack passa il testimone a Hugo. Sarà lui il protettore dell’isola se lui dovesse morire, e Hugo chiede a Ben di essere il suo vice. Jack scende nella sorgente, salva Desmond e gli dice la famosa frase <<Ci vediamo in un’altra vita fratello>> . Rimette il tappo al suo posto. L’acqua ricomincia a scorrere e Jack è investito da un fascio di luce. Jack si ritrova sullo stesso ramo su cui Jacob aveva ritrovato suo fratello senza vita e si incammina nella giungla. L’aereo con dentro Kate, Claire, Sawyer, Richard, Lapidus e Miles parte….Jack cammina agonizzante tra le canne di bamboo….

Nella vita alternativa Desmond continua il suo lavoro. Uno dopo l’altro tutti i personaggi si riuniscono tramite i ricordi della loro vita sull’isola… tutti si esprimono dicendo <<ora ricordo>>. Tutti i personaggi, in una sequenza di scene ricordano la loro vita passata sull’isola: Sawyer ritrova Juliet, Charlie ritrova Claire (che partorisce con l’aiuto di Kate il piccolo Aaron), Sayid ritrova Shannon, Daniel ritrova Charlotte.Tutti tranne uno. Jack. Arriva al concerto ma è tutto finito. C’è Kate ad accoglierlo. Gli dice <<mi sei mancato così tanto>> e mentre lo tocca sul viso Jack inizia a ricordare i momenti passati con lei… ma non vuole ancora accettare. Lei lo porta nel luogo di cui tutti parlavano. E’ una chiesa. Kate dice a Jack di andare nel retro, dove troverà la bara di suo padre, perchè sono proprio al suo funerale. Jack entra e si avvicina alla bara…la sfiora e i ricordi iniziano a riaffiorare, si scosta ma rimette la mano sulla bara.. e ricorda tutto. Apre la bara… è vuota. Si gira e vede suo padre. Gli chiede come sia possibile che lui sia li se è morto. E poi realizza…. anche lui è morto.  «Si anche tu sei morto – replica il padre – Ma tutto quello che ti è successo finora è reale» «Ma sono tutti morti?», chiede Jack al padre. «Ognuno prima o poi muore – risponde il padre – In questo luogo non esiste più il tempo». <<dove siamo papà?>>Dice Jack<<Siamo in un posto che tutti voi avete costruito per potervi ritrovare; queste persone hanno fatto parte del periodo più importante della tua vita, ecco perchè sono qui. Loro avevano bisogno di te come tu avevi bisogno di loro>>,<<Per cosa>> chiede Jack <<Per ricordare, per lasciare andare>><<Dove andiamo?>> <<Andiamolo a scoprire>> . Christian accompagna quindi il figlio nella Chiesa dove tutti i sono in attesa, sereni e sorridenti. Jack saluta tutti. E poi tutti si siedono nei banchi della chiesa, Jack e Kate si tengono per mano, Christian cammina lungo la navata centrale, si ferma davanti al portone e lo apre. Una luce intensa avvolge tutti …Jack si accascia per terra, sente abbaiare, Vincent si sdraia accanto a lui, Jack sorride, guarda il cielo, l’aereo con i suoi compagni passa in quel momento, sorride ancora mentre le lacrime scendono dai suoi occhi.. Jack è illuminato da una luce sempre più bianca, vediamo il suo occhio, come nella prima scena del Pilot 6 anni fa. Questa volta la storia è però diversa. L’occhio di Jack si chiude per sempre.

Goodbye LOST!

Pubblicato il 24 maggio, 2010 su Lost, Tv Shows. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: